Logo image
Foto: UBS

Foto: UBS

Società Contenuto partner: UBS

Una piattaforma per progetti di pubblica utilità

Il volontariato è una parte essenziale della società svizzera. Ma spesso promuovere i progetti di pubblica utilità e trovare volontari richiede molto tempo. La piattaforma di mediazione digitale UBS Helpetica semplifica notevolmente entrambe le mansioni.

0

Condividi
Copiare il link LinkedIn
Ascoltare
Logo image

Una piattaforma per progetti di pubblica utilità

Condividi
Copiare il link LinkedIn
Ascoltare

4 Min.  •   • 

Ogni sera, a partire dalle 17.30, centinaia di persone si mettono in coda tra i binari della ferrovia e un hotel nel quartiere Langstrasse di Zurigo. Alcuni pendolari che tornano a casa in treno e guardano fuori dal finestrino si chiedono: "Cosa sta succedendo qui?"

La risposta: la gente fa la fila per avere una cena calda e generi alimentari. Ogni giorno, l'associazione Incontro distribuisce fino a 400 pasti, frutta, verdura, carne e altri prodotti alimentari, oltre ad alcuni prodotti per l'igiene. Per qualche ora si crea una "mensa" all'aperto. La maggior parte dei generi alimentari viene donato da negozi, panetterie e ristoranti.

Volontari da tutta la Svizzera

"Broken Bread" è uno dei progetti pubblicizzati sulla piattaforma di mediazione UBS Helpetica, la quale riunisce progetti di pubblica utilità e volontari provenienti da tutta la Svizzera. "Volevo impegnarmi socialmente vicino al luogo in cui lavoro. Un'altra causa che mi sta a cuore è evitare lo spreco di cibo", dice una volontaria. Per queste ragioni, ha deciso di partecipare a "Broken Bread" e aggiunge: "Fare del bene fa bene".

50.000 ore all'anno per progetti di pubblica utilità

UBS Helpetica permette di sensibilizzare il grande pubblico a vari progetti e di mobilitare un maggior numero di persone per il volontariato. I focus tematici sono l'ambiente, gli affari sociali, l'istruzione e l'imprenditorialità. Le organizzazioni non profit e i privati possono presentare i propri progetti. Un gruppo di esperti esamina quindi l'impatto di ciascun progetto sul bene comune prima che venga avviato.

UBS Helpetica è interessante anche per le PMI, le quali ora possono utilizzare la piattaforma digitale per pianificare e attuare incarichi di volontariato aziendale per i propri dipendenti.

«Nel ruolo di consulente, posso fornire il mio contributo a un'attività significativa grazie alla mia esperienza professionale e di vita. Allo stesso tempo, scopro cose nuove e allargo i miei orizzonti».

UBS Helpetica è stata lanciata tre anni fa come sviluppo logico, per così dire. UBS, infatti, ha introdotto un programma di volontariato per i propri dipendenti circa 20 anni fa. Da allora, tutti gli impiegati hanno a disposizione due giorni lavorativi all'anno per svolgere attività di volontariato. Il risultato? 5000 dipendenti UBS dedicano annualmente 50.000 ore a progetti di pubblica utilità.

UBS Helpetica ha ricevuto finora oltre 700 idee progettuali da parte di organizzazioni non profit e privati. Attualmente la piattaforma sostiene circa 130 partner in questo ambito e ha realizzato circa 430 progetti in tutta la Svizzera. Tra questi troviamo le iniziative di volontariato di BirdLife e dei parchi naturali Beverin ed Ela, che aiutano a preservare gli habitat e la biodiversità, ma anche i corsi di formazione di Pro Juventute, Caritas, Job Caddie e altre organizzazioni, finalizzati alla presentazione di candidature efficaci per giovani e migranti. Per ogni talento c'è un'attività di volontariato adatta.

Foto: UBS

UBS

vengono pubblicizzati progetti nei settori dell'ambiente, degli affari sociali, dell'istruzione e dell'imprenditoria.

Un patrimonio di esperienza da parte di dirigenti in pensione

Ma cosa succede se un'organizzazione ha bisogno della consulenza di un esperto o di qualcuno che gli guardi le spalle? A tal proposito, da tre anni UBS Helpetica supporta l'associazione innovage. Circa 160 consulenti in tutta la Svizzera collaborano con innovage. La cosa più interessante è che sono tutti dirigenti e professionisti in pensione che, su base volontaria, mettono a disposizione delle organizzazioni di pubblica utilità la loro esperienza.

"Siamo felici di aiutare quando mancano le conoscenze, le risorse o le persone", sottolinea Fritz Bärlocher, lui stesso top manager in pensione e ora membro del consiglio centrale di innovage. Le conoscenze degli specialisti in pensione sono molto richieste: che si tratti di perfezionare un'idea, sviluppare una strategia, ottimizzare la gestione del personale, pianificare le finanze, avviare una raccolta fondi o professionalizzare il marketing e la comunicazione, in media, innovage supporta circa 150 progetti e ne ha già aiutati innumerevoli ad uscire da una situazione di stallo.

Affinché tutto funzioni, innovage ha bisogno di un numero sufficiente di specialisti e manager volontari. "È una situazione vantaggiosa per tutti", spiega Fritz Bärlocher: "Come consulente di innovage posso fornire il mio contributo a un'attività significativa e al miglioramento della società, grazie alla mia esperienza professionale e di vita. Allo stesso tempo, mi mantengo attivo e in forma mentalmente, scopro cose nuove e allargo i miei orizzonti". Ogni specialista di innovage è libero di decidere quale progetto vuole aiutare e in che misura.

UBS Helpetica

Sulla piattaforma di mediazione UBS Helpetica, le organizzazioni di pubblica utilità hanno l'opportunità di pubblicizzare progetti di volontariato sostenibili in ambito ambientale, sociale, educativo e imprenditoriale e di trovare persone che desiderano impegnarsi. Gli interessati possono cercare le opportunità a loro più congeniali e iscriversi a un progetto direttamente su UBS Helpetica. UBS Helpetica offre ora anche progetti di volontariato aziendale per le PMI e i relativi dipendenti.

Weitere Informationen

Dichiarazione: Questo contenuto è stato creato dalla redazione di Sustainable Switzerland su incarico di UBS.

Pubblicità

Articoli popolari

Articoli consigliati per voi

Foto: Vaude
Management

«Siamo parte della soluzione»

Gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità possono essere raggiunti solo grazie alla cooperazione
Cambiamento climatico

Gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità possono essere raggiunti solo grazie alla cooperazione

Foto: UBS
Uguaglianza

Le donne preferiscono gli investimenti ESG

Articoli simili

Foto: UBS
Reporting

Sustainability Reporting in Svizzera: Le PMI riprendono slancio

Foto: SSF
Governance

Governance: il prerequisito per una maggiore sostenibilità

Sul fronte della sostenibilità molte imprese sono in ritardo. I requisiti giuridici richiedono un management di ampio respiro e un reporting trasparente. FOTO: PEXELS
Management

Il nuovo Swiss Code aiuta le PMI