Logo image
Foto: UBS

Foto: UBS

Economia Contenuto partner: UBS

Risparmi sostenibili per il futuro

Mettere da parte i soldi e allo stesso tempo essere ecologici? Sì, è possibile. I conti di risparmio sostenibili perseguono obiettivi orientati all'ambiente.

2

Condividi
Copiare il link LinkedIn
Ascoltare
Logo image

Risparmi sostenibili per il futuro

Condividi
Copiare il link LinkedIn
Ascoltare

4 Min.  •   • 

Gli investimenti sostenibili sono di tendenza: sempre più cittadini svizzeri investono in aziende che tengono conto di aspetti sociali, etici ed ecologici nelle loro attività commerciali. Tuttavia, pochi sanno che esistono anche soluzioni di conto corrente sostenibili, cosa che dovrebbe cambiare. Si tratta infatti di opportunità aggiuntive per utilizzare i risparmi sia per obiettivi personali che per scopi sostenibili.

Se sostenibilità significa pensare a lungo termine e garantire alle generazioni future un mondo in cui valga la pena vivere, il risparmio è molto simile: anche in questo caso si tratta di una prospettiva che va oltre la giornata. In primo piano c'è il desiderio di mettere da parte qualcosa per il futuro. Le motivazioni possono variare da persona a persona: alcuni risparmiano per l'istruzione, altri per l'acquisto di una casa di proprietà, altri ancora per la previdenza della vecchiaia o semplicemente in caso si verifichino degli imprevisti.

Al riparo da spiacevoli sorprese

Rispetto agli investimenti, sempre associati a determinati rischi, il conto di risparmio è soprattutto sinonimo di stabilità e sicurezza. Chi accantona denaro riceve interessi sul credito versato. La banca, a sua volta, lascia che il denaro faccia il proprio lavoro. Alla base risiede il modello di business secondo cui da un lato, la banca riceve denaro dai clienti risparmiatori, dall'altro emette prestiti. Ciò significa che utilizza gli importi versati per cofinanziare prestiti o determinati progetti. I fondi di risparmio sono quindi una delle più importanti fonti di rifinanziamento per le operazioni di mutuo o per altri progetti finanziati da prestiti.

È proprio qui che entra in gioco il conto di risparmio sostenibile: le banche si impegnano a destinare il denaro dei risparmiatori solo a prestiti sostenibili. Vale a dire che possono essere presi in considerazione solo i finanziamenti in linea con uno o più Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals, in breve: SDGs).

«Un conto di risparmio sostenibile offre ai clienti trasparenza», sottolinea Janina Wagner, responsabile dello sviluppo di prodotti e servizi bancari sostenibili presso UBS. «I clienti hanno quindi l'opportunità di avere voce in capitolo su ciò che accade al loro denaro». Pertanto un conto di risparmio sostenibile offre interessanti possibilità per accantonare il denaro in maniera sostenibile. Con un conto del genere, è possibile realizzare obiettivi che vanno oltre lo scopo puramente finanziario e contribuire consapevolmente al bene comune. Quando si cerca un conto di risparmio orientato alla sostenibilità, è opportuno che i risparmiatori esaminino attentamente le condizioni associate, la struttura degli interessi e lo scopo di utilizzo previsto del denaro. Ciò può variare notevolmente da un istituto finanziario all'altro.

Il conto di risparmio sostenibile di UBS non è soltanto disciplinato dalle direttive sui rischi climatici e di sostenibilità, come ad esempio il divieto di finanziare nuovi progetti di centrali elettriche a carbone, ma è anche soggetto al quadro di riferimento per i prestiti sostenibili. Al momento, ad esempio, l'attenzione è rivolta al finanziamento di mutui per edifici ad elevata efficienza energetica con certificazione Minergie o GEAK. Tali immobili sono caratterizzati da un basso consumo energetico e da un'elevata percentuale di energia rinnovabile. Essi contribuiscono quindi al raggiungimento dell'SDG n. 11 «Città e comunità sostenibili» e alla riduzione delle emissioni di CO₂ nel settore edilizio.

«Obbligandosi a raggiungere lo zero netto, le banche si sono impegnate a fornire maggiore trasparenza nei propri libri contabili», spiega Janina Wagner. «Ciò contribuisce ad espandere gradualmente i prestiti sostenibili e quindi ad ampliare la gamma di progetti (dell'economia reale) finanziati direttamente e indirettamente con i risparmi».

L'impatto dei fondi viene riportato in modo chiaro e comprensibile. I titolari di un conto di risparmio sostenibile UBS ricevono un rapporto del depositante che fornisce loro una panoramica del modo in cui l'intero volume di risparmio abbia un impatto sostenibile. Ad esempio, si stima che i prestiti a cui sono stati destinati i depositi del conto di risparmio sostenibile di UBS consentano una riduzione di 24.850 chilowattora (kWh) di energia e di 4.650 chilogrammi di emissioni di CO₂ nel terzo trimestre del 2023. Ciò corrisponde a circa 29 anni di funzionamento di un PC da scrivania (supponendo che in un'ora consumi 0,097 kWh) e a più di cinque volte un viaggio da Zurigo al Polo Nord (supponendo che si consumino 0,265 chilogrammi di CO₂ in un chilometro e si possano quindi percorrere 17.547 chilometri).

Questi calcoli esemplificativi dimostrano chiaramente che chi versa regolarmente denaro su un conto di risparmio sostenibile non solo beneficia di un tasso d'interesse conveniente, ma fornisce anche un contributo tangibile alla tutela dell'ambiente. Ciascun deposito di risparmio ha un impatto.

Il conto di risparmio sostenibile UBS con UBS key4 banking

Il conto di risparmio sostenibile UBS fa parte di UBS key4 banking, la linea di prodotti digitali di UBS. Oltre al conto di risparmio sostenibile, UBS key4 banking offre anche altre modalità per affrontare il tema della sostenibilità. Grazie al calcolatore dell'impronta di CO₂, i clienti possono monitorare la propria impronta di CO₂ personale derivante dai pagamenti effettuati con le carte di credito e di debito UBS e con UBS TWINT. Inoltre, UBS key4 banking contribuisce alla fondazione myclimate per un futuro più rispettoso del clima.

Dichiarazione: Questo contenuto è stato creato dalla redazione di Sustainable Switzerland su incarico di UBS.

Pubblicità

Articoli popolari

Articoli consigliati per voi

Molti di noi investono già in modo più sostenibile di quanto si pensi
Biodiversità

Molti di noi investono già in modo più sostenibile di quanto si pensi

Gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità possono essere raggiunti solo grazie alla cooperazione
Cambiamento climatico

Gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità possono essere raggiunti solo grazie alla cooperazione

Foto: UBS
Management

Trasparenza climatica made in Switzerland

Articoli simili

Foto: UBS
Costruzioni e abitazioni

Come le istituzioni finanziarie contribuiscono alla realizzazione di immobili ecocompatibili

Trasparenza, cooperazione e apertura mentale: il banking sostenibile è un’opportunità strategica di crescita e mette le ali all’innovazione
Governance

Governance solida e collaborazione per cambiare

Foto: SSF
Governance

Governance: il prerequisito per una maggiore sostenibilità