Logo image
Natural White

Economia

Così le imprese diventano sostenibili.

​​​Gli stakeholder esigono prodotti sostenibili e una gestione aziendale responsabile. Ma cosa significa gestione della sostenibilità?

Governance

Che nesso c’è tra buona gestione aziendale e sostenibilità?

Governance

La governance è uno dei 3 criteri ESG (dall’inglese Environment, Social, Governance) secondo cui sono valutate le aziende. In questi campi c’è molto da fare.

L’essenziale in breve

  • La corporate governance comprende leggi, norme e procedure per la gestione e sorveglianza di un’azienda
  • Fondamentali sono la ripartizione dei poteri, la trasparenza e la prevenzione di conflitti d’interesse
  • Le esigenze in termini di gestione aziendale sostenibile sono aumentate; i consigli di amministrazione sono chiamati a rispondere della gestione del rischio, specie nelle catene di fornitura
Approfondisci

Management

Queste sono le tappe principali della gestione della sostenibilità.

Management

L’economia deve diventare più sostenibile. Ma cosa comporta per un’impresa una strategia attendibile ed esaustiva nei settori ambiente, società e gestione aziendale?

L’essenziale in breve

  • La sostenibilità è responsabilità dei capi: la direzione aziendale deve assumere un impegno in tal senso
  • Occorre coinvolgere gli stakeholder
  • La gestione della sostenibilità avviene per gradi: dall’analisi alla comunicazione esterna
  • Senza una strategia con obiettivi e misure con indicatori non si fa nulla
  • Una valutazione regolare è imprescindibile
  • La sostenibilità costa tempo e denaro e i frutti non si vedono subito
Approfondisci

Reporting

Così le aziende informano in modo serio sulle proprie attività sostenibili.

Reporting

Le aziende informano in modo trasparente sulle loro attività sostenibili mediante rapporti stampati o online. Un reporting serio segue standard riconosciuti.

L’essenziale in breve

  • La rendicontazione della sostenibilità deve essere trasparente, esaustiva e comparabile
  • Per questo esistono requisiti normativi e numerosi standard e quadri di riferimento riconosciuti
  • Il reporting è obbligatorio per le aziende svizzere dal 1° gennaio 2022; per motivi di concorrenza, tuttavia, molte aziende divulgano volontariamente da anni informazioni non finanziarie
Approfondisci

Una cosa è certa

L’economia sulla via dei 2,5 °C

Anche se con la Science Based Target Initiative già più di 100 imprese svizzere si sono impegnate a ridurre le emissioni di CO₂ per raggiungere il target di 1,5 °C, attualmente la nostra economia è sulla via dei 2,5 °C.

Fonte: CDP;; le cifre si basano sui dati aggregati d’imprese con obiettivi di riduzione del CO₂ accessibili al pubblico e fondati su nozioni scientifiche.

Economia

Investimenti sostenibili: approccio best-in-class

Investment

Basato sulla metodologia «positive screening» questo approccio confronta le performance delle varie società.

Articolo
Foto: Istock
Governance

Corporate Responsibility e IT: insieme per un futuro sostenibile

Una collaborazione alla pari tra Corporate Responsibility e IT è di fondamentale importanza per un reporting sulla sostenibilità professionale. Eppure in numerose imprese c’è ancora parecchio da fare. Una nuova comunità intende facilitare l’interazione e il confronto tra i diversi settori.

Foto: Olivier Messerli
Governance

Resilienza: competenza chiave di oggi e di domani

La resilienza viene spesso insegnata già ai bambini, come investimento nel futuro. Perché chi è resiliente affronta meglio sia le crisi che la vita professionale e privata. Nel Canton Nidvaldo c’è un centro per la terza età che offre al suo personale dei training di resilienza.

poll image

Domanda del mese

La sostenibilità sul posto di lavoro: Che dire?

Articolo
Foto: UBS
Management

Sustainability Reporting in Svizzera: Le PMI riprendono slancio

I rapporti di sostenibilità stanno diventando sempre più importanti. Nelle aziende non si tratta solo di un esercizio formale: la sostenibilità è un compito gestionale che riguarda anche le PMI. Infatti, anche per le aziende che non sono tenute a pubblicare rapporti di sostenibilità a causa delle loro dimensioni, la pressione sta crescendo. I proprietari e i clienti, in particolare, richiedono informazioni sulle questioni ambientali e sociali e sulla governance aziendale (ESG) come parte della garanzia di qualità della loro catena di fornitura. Le PMI affrontano queste sfide in modi molto diversi, come dimostra uno studio della ZHAW.

Thomas Richter / Unsplash
Management

La sostenibilità è ora parte del bilancio di esercizio

Nei prossimi mesi le imprese con oltre 40 milioni di franchi di fatturato e più di 500 dipendenti presenteranno i primi rendiconti sulla sostenibilità - Gaia Barcilòn Brenna (EOS): «È un’ulteriore spinta al cambiamento già in atto»

newsletter image

Il clima sta cambiando, restate sintonizzati.

La newsletter «Planet A» della NZZ una volta alla settimana nella vostra casella di posta elettronica o su Linkedin. Iscriviti ora: